Torna all'Home Page

Trinity Blood Logo

introduzione manga romanzi serie tv musica e drama cd personaggi kiyo kyujyo galleria di immagini

introduzione

castAnno del Signore 3062. Novecento anni sono passati dall'Armageddon, quando l'umanità scese in guerra contro se stessa, e tutto fu perduto: milioni di vite, la tecnologia, e immensi territori ormai devastati, e mai più abitabili. E sotto una seconda Luna spuntata all'improvviso nel cielo, comparve sulla Terra una nuova razza: i Metuselah, gli esseri invincibili dalla lunghissima vita, ma condannati a vivere lontani dalla luce… per gli esseri umani, i "vampiri". E fu l'Età Oscura, e un'altra guerra scoppiò tra le due razze: gli uomini ritrovarono la fede in Dio, e vennero i Santi, e l'umanità sopravvisse.
Ma ora, nell'anno del Signore 3062, tutto questo è solo un ricordo confuso. Si vive in un mondo di relativa pace, sotto l'ala protettrice del Vaticano, da una parte, mentre dall'altra, sulle sponde orientali del Mediterraneo, i Metuselah hanno fondato il loro splendido e misterioso Impero.
Ma questa pace è precaria, da entrambi i lati si morde il freno, si cerca una nuova crociata. E tra le mani di un prete maldestro, quasi unico superstite di quell'epoca lontana, e di una giovane suora, questo mondo è di nuovo sul punto di esplodere…
Trinity Blood era in origine una saga in 12 romanzi, ad opera dello scrittore giapponese Sunao Yoshida, rimasta incompiuta per la morte del suo autore. La storia era accompagnata da un gran numero di illustrazioni di mano della sensei Thores Shibamoto, veri e propri quadri di una ricchezza sbalorditiva. Nel 2003 Kiyo Kyujyo, mangaka esordiente, ricevette il compito di trasformare questa saga in uno shoujo manga: compito non facile, dato che i romanzi mescolano diversi generi letterari, dall'azione al mistero, dalla sci-fi all'introspettivo, senza offrire all'apparenza i temi tipici di una "storia per ragazze". La trama, poi, è estremamente estesa e complessa, con decine e decine di personaggi, eventi, accenni a un antefatto mai del tutto chiarito. Insomma, una bella sfida, che però la Kyujyo ha superato brillantemente: con grande padronanza della trama, nonché del ricchissimo apparato artistico, ha saputo riadattare il tutto in uno shoujo molto particolare, godibile per ogni tipo di pubblico.
Intatta è rimasta la grandezza dell'opera: una storia di intrighi politici, di colpi di scena, di mondi ben ricostruiti, un po' di tinte dark, ma soprattutto di splendide atmosfere, tanti personaggi realistici, e anche, in modo delicato e autentico, di sentimenti. E forse non ci credete, con tutto questo parlare di guerre, Chiesa e trame complicate, ma è anche parecchio divertente!
Trinity Blood viene serializzato in Giappone sulla rivista di shoujo "Asuka" dall'ottobre del 2003 (il primo volumetto è uscito nel 2004), ed è tuttora in corso, anche se senza una periodicità fissa; la versione in tankobon è pubblicata dalla Kadokawa Shoten, ed è attualmente in produzione il vol.18. Da noi è stato edito dalla Planet Manga a partire dalla fine del 2007, ormai anche qui con uscite molto sporadiche, e siamo in attesa del vol. 17.
Se il manga parte forse un po' lentamente, con disegni e gestione della trama ancora un po' confusi, già dal terzo volumetto si mette in carreggiata e comincia ad appassionare davvero. In questi anni la mangaka è migliorata molto e in fretta sia dal punto di vista del disegno che della sceneggiatura: troverete tavole assolutamente splendide, originali, chiare e scenografiche, con concept profondi senza mai essere pesanti, un sacco di bei bishounen :P e un'ottima gestione della narrazione, in cui i tagli o le aggiunte alla trama sono stati fatti sempre con gusto e delicatezza. Un manga che può affascinare noi ragazze, con i suoi personaggi avvincenti, i momenti emozionanti, il disegno raffinato e i bellissimi costumi…. ma che potete provare a passare anche agli amici maschietti, che magari apprezzeranno invece più le scene d'azione, il ritmo incalzante, e la presenza di qualche bella figliola!
A dispetto della fama di "Trinity Blood è un gran casino", che probabilmente avrete sentito in giro, il manga si legge in modo molto scorrevole, grazie anche all'ottima (per una volta siamo stati fortunati!!) edizione italiana. Se invece volete approfondire la parte della storia non raccontata nel manga, i retroscena sui personaggi, orientarvi fra romanzi, drama-cd, misteri della trama e differenze tra i vari adattamenti, le cose si fanno un pochino più difficili… ma speriamo con questa sezione di potervi indirizzare in maniera esauriente!
Avert not thine eyes….


In My Humble Opinion (I Commenti degli altri):
Minmay
La prima volta che ho avuto a che fare con Trinity Blood è stato attraverso le magnifiche illustrazioni di Thores Shibamoto, ancor prima che ne venisse annunciata la serie tv. In seguito, prima l'anime, poi il manga, infine i romanzi mi hanno catapultato in questo complesso e ricco universo, dove niente è lasciato al caso e dove ogni personaggio è minuziosamente delineato. Inutile dire che ne sono stata rapita e conquistata.
Trinity Blood è una saga che non passa inosservata e che si fa amare in qualunque suo media (beh... forse la serie tv un po' meno X°°°D).
Davvero consigliatissimo a tutti, soprattutto se cercate qualcosa di "diverso" e che esca dai soliti clichè. E' sbagliatissimo pensare che sia la solita solfa di preti e suorine combattenti che vanno a caccia di vampiri. Provare per credere!!

Shu
Graphic by Minmay

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.

personaggi romanzi manga serie tv gallery drama cd e colonna sonora arte di trinity blood merchandise approfondimenti kiyo kyujyo thores shibamoto sunao yoshida
Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.