Torna all'Home Page

Trinity Blood Logo

introduzione manga romanzi serie tv musica e drama cd personaggi kiyo kyujyo galleria di immagini

sunao yoshida

sunao yoshida by thoresSunao Yoshida (il cui vero nome era Sunao Matsumoto) Ŕ nato il 24 ottobre 1969 ad Ashiya nella prefettura di Fukuoka. Ha frequentato la facoltà di legge presso l'Univesità di Waseda e in seguito un master all'Università di Kyoto. E' morto il 15 luglio 2004 a causa di un'embolia polmonare.
Debutta nel 1997 con la light novel Genocide Angel ~ Hangyaku no Kamigami (Genocide Angel ~ Gli Dei della Ribellione) con il quale vinse la seconda edizione del Gran Premio Sneaker indetto dalla Kadokawa Shoten, casa editrice per la quale verranno pubblicati tutti i suoi lavori. Nel 1998 scrive il romanzo Fighter illustrato da Kouto Betten. Ma raggiunge la notorietà nel 2001 con la saga di Trinity Blood che porta avanti su "due binari paralleli": la serie RAM - Rage Against the Moons e la serie ROM - Reborn on the Mars, ognuna delle quali ha visto la pubblicazione di 6 volumi (il 7° della ROM era in lavorazione, ma la prematura morte del Sensei lo ha lasciato incompleto).
Opera non certo di facile gestione che presenta un universo futuristico molto complesso e delineato in modo quasi maniacale di cui Sunao Yoshida ha preso in esame ogni più piccolo aspetto (vedasi ad esempio le regole "di vestiario" che vigono nell'Impero dei Metuselah), che presenta un numero svariato di personaggi ognuno dei quali è ben caratterizzato e delineato, nessuno è messo da parte o in ombra, rimandi alla Religione Cristiana gestiti con grande maestria e precisione, nonchè un antefatto, che purtroppo non si potuto spiegare del tutto, ma che getta delle solide basi per la costruzione di tutta la saga e delle vicende "future". Una storia portata avanti "a più livelli" che riesce a catturare il lettore fin da subito. In ogni volume traspare la grande cultura, apertura mentale e mastria nel creare e raccontare del Sensei (a cui aggiungiamo pure una buona dose di ...pucciosità. Basti leggere i free-talk in appendice ai suoi romanzi. Ti fanno subito provare una tenerezza infinita per quest'ometto dal grande talento).
Un vero peccato che questo bravissimo scrittore ci abbia lasciato così presto, chissà quante altre meravigliose cose avrebbe potuto raccontarci e narrarci.
Avrebbe dovuto anche partecipare al "progetto multimedia" Neppu Kairiku Bushilord a cui stava lavorando anche la Gainax, ma che, per svariati motivi, è stato interrotto (sono stati realizzati un manga, alcuni cd, ma la serie tv non ha più visto la luce). E' però uscito postumo, nel 2006, un romanzo scritto dal Sensei intitolato Neppu Kairiku Bushilord ~ Overlord Chronicle con illustrazioni di Nao Gotoh.
Nel 2006, a due anni dalla sua morte, nella città di Ashiya, è stata organizzata una mostra commemorativa in suo onore, mentre il 26 giugno 2010 è stato aperto al pubblico un archivio nella biblioteca, sempre di Ashiya, che raccoglie suoi manoscritti, lavori, cimeli e articoli, donati alla città dalla famiglia.

MINI GALLERY
sunao yoshida
Una foto di
Sunao Yoshida
sunao yoshida
Sunao Yoshida
visto da Thores Shibamoto
genocide angel
La Cover di
Genocide Angel
fighter
La Cover di
Fighter
overlord chronicles
La Cover di
Overlord Chronicle

Ultimo aggiornamento MAGGIO 2012

thores shibamoto

Thores Shibamoto Ŕ nata il 1░ novembre del solito anno super segretissimo, in un luogo imprecisato e ed Ŕ famosa in tutto il mondo per aver illustrato i romanzi di Trinity Blood. Pare che lo pseudonimo Thores provenga da un personaggio di nome Torres che appare in ZZ Gundam (Thores e Torres in giapponese vengono letti e scritti allo stesso modo: Toresu).
Ha iniziato a lavorare come assistente di Mamoru Nagano per il famosissimo The Five Star Stories (e finalmente capiamo da dove viene la sua passione per i copricapi enormi e improponibili!! X°°°D), il suo debutto è avvenuto proprio con la serie Trinity Blood e ha lavorato per lo più per la casa editrice Kadokawa Shoten creando illustrazioni elaboratissime con personaggi dagli stupendi costumi e ambientazioni fantastico-fantascientifiche. I suoi disegni sono veri e propri quadri, la cura del particolare è maniacale e gli abiti sempre molto ricchi e pieni zeppi di ricami, pizzi, merletti e "barocchismi", per non parlare degli sfondi sempre molto dettagliati e precisi. Molto spesso tali particolari vengono solo accennati e "lievemente cambiati" da un'illustrazione all'altra (vedasi ad esempio i decori dell'abito di Caterina Sforza... vi sfido a trovare un'illustrazione dove sono disegnati allo stesso modo). [Insomma... i suoi lavori sono un vero e proprio incubo per ogni cosplayer!! ^^].
Oltre ai 6 romanzi di Trinity Blood illustra anche le serie Opera e Six Apostles of Ruina di Chihiro Kurihara, Shin Bionic Soldier di Hideyuki Kikuchi, i tre volumi di Tengai no Pashluna di Sakae Maeda, Vatican Miracle Examiner di Rin Fujiki dove torna a disegnare fascinosi emissari del Vaticano che indagano su misteriosi fatti, il volume 7 di Aura Battle Senki di Yoshiyuki Tomino, serie di romanzi collegati all'anime Aura Battle Dunbine del 1983. Boneking di Kei Nomura, i due volumi di Devil May Cry 4 tratti dall'omonimo videogioco ideato da Kentaro Yasui i cui romanzi sono scritti da Bingo Morihashi, Reimei no Sho (Il Libro dell'Aurora) di Mayumi Shinoda. Sempre di Rin Fujiki illustra anche i volumi della serie horror Suzaku Juugo no Jikenbo, della quale è da poco stato pubblicato il 4° tomo e si occupa anche di Millennium no Tsubasa di Riri Shimata e Saihate no Azuma di Ao Juumonji. Sempre alla Maestra vengono affidate le illlustrazioni della serie di romanzi dedicati a "L'attacco dei Giganti", intitolata Shingeki no Kyojin ~ Before the Fall dove si racconta una sorta di prequel delle vicende narrate nel fumetto. Da questi libri è stato tratto anche un manga dove Thores Shibamoto è accreditata come "pianificatrice del progetto", ma i disegni di quest'ultimo sono affidati a Hajime Isayama (un po' come è accaduto con Trinity Blood e Kiyo Kyujyo, insomma).
Sue sono anche le illustrazioni dell'edizione nipponica di Vampire Hunter Lincoln di Seth Grahame-Smith libro e da cui la 20th Century Fox ha realizzato un film prodotto da Tim Burton e con Benjamin Walker come protagonista.
Sua unica opera in solitaria, visto che la disegna e la scrive, è Scissors Crown - Sekai no Shitateya divenuta quasi "mitica" perchè non si riusciva a trovare a riguardo nè informazioni nè illustrazioni a grandezza decente almeno finchè non è uscito il suo secondo Artbook: Il Tappeto Rosso.
Nel 2005 esce un suo prezioso, curatissimo, limitatissimo e costosissmo artbook dedicato alle illustrazioni realizzate per Trinity Blood che va sotto il titolo di Trinity Blood Gashu - Fabrica Theologiae e che ben presto diventa un pezzo rarissimo e ambitissimo, il sogno proibito di ogni fan della Sensei e di Trinity Blood.
Mentre a dicembre 2012 è stato pubblicato finalmente un suo nuovo libro. Il titolo è Il Tappeto Rosso (in italiano!) e contiene ben 60 illustrazioni di Trinity Blood, tra quelle rimaste fuori dal precedente artbook e quelle nuove, e un'altra mriade dedicate alle altre sue opere; in pi¨ vi sono allegate le 20 carte dei tarocchi di Trinity Blood in una nuova versione a colori.
Più in basso trovate il link per andare a leggere le esaurientissime recensioni ad opera della nostra Shu.

MINI GALLERY
five star stories
The Five Star Stories
five star stories
The Five Star Stories
aura battle senki
Aura Battle Senki
opera
Opera Series
opera
Opera Series
vatican miracle examiner
Vatican Miracle Examiner
shin bionic soldier
Shin Bionic Soldier
Tengai no Pashluna
Tengai no Pashluna
boneking
Boneking
Vampire Hunter Lincoln
Vampire Hunter Lincoln
devil may cry 4
Devil May Cry 4
devil may cry 4
Devil May Cry 4
suzaku
Suzaku Juugo no Jikenbo
Scissors Crown
Scissors Crown
Scissors Crown
Scissors Crown

Ultimo aggiornamento NOVEMBRE 2013

minmay

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.

Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.