Torna all'Home Page

Kaine Logo

introduzione

Kaine Cover Informazioni Generali:

Titolo del Volumetto: Kaine ~ Die to Live no Endorphines (Kaine ~ Endorphines della Vita e della Morte)
Autrice: Kaori Yuki
Casa editrice: Hakusensha (Hana to Yume Comics)
Data di pubblicazione: 25 ottobre 1996
Codice: ISBN4-592-12229-1
Prezzo: 390 Yen

Kaine - Die to Live no Endorphines è una raccolta di storie brevi uscita nel 1996 (quando l'autrice stava già lavorando ad Angel Sanctuary).
Le storie contenute in questo volumetto sono quattro: quella che dà il titolo al volume disegnata nel 1996 (e che occupa, fra l'altro, metà tankobon) ed altre tre disegnate a inizio carriera: "Magical Mistery Tour" datata 1990, "Tokei Jikake no Orange Bakudan" del 1988 e "Tokyo Top" dell'89.
La storia portante di questa raccolta è sicuramente Kaine [per inciso si legge caine com'è scritto]. In questo racconto Yuki-Sensei ci parla di un mondo a lei molto caro: quello delle Visual Band, ovvero quei gruppi musicali formati da giovani e affascinanti ragazzi dall'abbigliamento vistoso che tanto successo hanno in Giappone. La Yuki infatti è davvero una fan sfegatata di questi cantanti tanto che molti personaggi dei suoi fumetti sono ispirati ai componenti delle sue band preferite (vedi personaggi di Angel Sanctuary come Kato e Kira)!
Le storie contenute nel volumetto sono accomunate da una vaga atmosfera thriller, anche se i racconti più datati non raggiungono la maturità e l'introspezione psicologica di Kaine (sebbene ugualmente apprezzabili): quest'ultimo infatti, ha una trama molto "complessa" che lo rende un thriller psicologico originale e avvincente e che riesce a tenere il lettore col fiato sospeso fino alla fine, dove tutto viene, ovviamente, rivelato.
Per quanto riguarda il lato grafico Kaine ci mostra il meglio che la Sensei Yuki possa offrire: i disegni sono ben fatti, ricchi di retini e curatissimi sotto ogni punto di vista (sono simili a quelli dei primi volumetti di Angel Sanctuary ed in certi punti perfino più accurati). Anche le tre storie più vecchie presentano un tratto incredibilmente ricco e particolareggiato (decisamente molto kawaii) per una disegnatrice di shoujo alle prime armi. Alla fine del volumetto sono presenti i soliti commenti della Maestra e un sacco di schizzi preparatori che ritraggono Kaine, Die e gli altri componenti degli Endorphines, il gruppo musicale protagonista della prima storia.
Purtroppo di Kaine, esistono solamente due illustrazioni: quella della copertina ed un'altra, che ritrae Kaine e Die insieme e che sono state entrambe raccolte nel libro d'illustrazioni "Angel Cage".
Una curiosità: esiste una doujinshi della Sensei (quando ancora si firmava LUCA) disegnata nel 1995 dal titolo Die (è un breve fumetto ispirato a una canzone del gruppo Buck-Tick e parla del rapporto morboso fra due fratelli), il cui protagonista assomiglia molto al suo omonimo in Kaine, che fosse l'idea di base per la prima storia breve di questo tankobon?!
Insomma, in conclusione, Kaine - Die to Live no Endorphines è sicuramente una delle opere più belle e particolari di Kaori Yuki e mi sento di consigliarlo a tutti quelli che conoscono e apprezzano questa straordinaria autrice.

Die

Zafkiel
&
Minmay
graphic by minmay

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.

Kaine kaori yuki tour bakudan gallery ristampa italia

Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.