Torna all'homepage del Nekobonbon

 

Pagina introduttiva di Random Walk Informazioni su Wataru Yoshizumi Il manga di Random Walk I personaggi Galleria di immagini

YukaRandom Walk č una delle ultime opere di Wataru Yoshizumi, pubblicata dalla sensei subito dopo la conclusione di Mintna Bokura: il manga parla di Yuka, una ragazza alla ricerca del vero amore, che si troverà coinvolta sentimentalmente con alcuni ragazzi della sua età, sperando di trovare finalmente la sua dolce metà... e rimanendo talvolta delusa.
In patria l'opera è stata serializzata sulle pagine della rivista Ribon della Shueisha e raccolta poi in 3 volumetti, mentre in Italia è pubblicata dalla Planet Manga, con i consueti "numeri a metà" (alias "formato sottiletta).
Iniziando con qualche considerazione sui disegni, questi si presentano assolutamente deliziosi già dalle tavole iniziali: il tratto dell'autrice ha ormai raggiunto i massimi livelli e anche se gli sfondi sono spesso abbozzati come al solito, la caratterizzazione dei personaggi è notevolmente accurata e precisa.
Random Walk presenta fin dalle prime pagine gli elementi tipici dei manga della Yoshizumi, facendoci come al solito conoscere una famiglia un po' fuori dal comune: il padre di Yuka infatti è già al terzo matrimonio, e componente importante nella vita della ragazza sarà la presenza di Touwa, figlio della seconda moglie del padre.
Insomma una sorta di "Marmalade Boy 2 - la vendetta", che però è ben lontano dal raggiungere i livelli dell'opera più famosa dell'autrice. Mentre infatti Marmalade Boy rappresentava in un certo senso una novità, lo schema fratellastri-innamorati appare qui come una sorta di "ultima carta da giocare", come se la sensei non avesse saputo trovare nulla di meglio che ripresentarci vecchie tematiche ormai già ampiamente sfruttate.
Oltretutto, se Marmalade Boy aveva dalla sua anche una storia di base piuttosto articolata e mai noiosa, Random Walk non offre nessuno spunto interessante. Tutte le vicende ruotano infatti attorno a ragazzine nient'affatto carismatiche che passano da un ragazzo all'altro con una velocità che oltre a lasciare perplessi [sarà che io sono di un'altra generazione? O_o] non dà neanche al lettore il tempo di abituarsi al "partner di turno" che viene già liquidato. Certo, 3 numeri non sono poi molti per approfondire una storia e i suoi personaggi, ma in confronto "Solamente tu" (tanto per fare un esempio) con i suoi 2 miseri volumetti è di gran lunga più riuscito.
Onestamente sono rimasta piuttosto delusa da questo manga... non mi aspettavo certo un capolavoro, ma nemmeno una storia così superficiale e tirata via. La speranza era che si fosse trattato solo di una "pausa di riflessione" e che le opere successive della sensei sarebbero state un po' meglio, ma purtroppo mi duole ammettere che forse è proprio con questo titolo che è iniziato il "declino" (le virgolette sono d'obbligo visto che resta tuttora un'autrice molto amata e richiesta) della Yoshizumi...



In my humble opinion (I commenti degli altri):

Quando Sbrn mi ha chiesto di fare l'IMHO per questa serie mi è venuto fuori solo un "Che schifo!", solo che lei mi ha detto che la cosa era un po' drastica, beh ecco allora mi dilungherò un po' di più: che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, che schifo, mi chiedo ancora perchè continui a leggere i manga della Yoshizumi!!! >.<!!!!!!

Questo sito non č a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com

Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.