Torna all'Home Page

NANA-Logo

Pagina Generale i film Il manga La serie tv I personaggi Galleria di Immagini Ai Yazawa

Volume 15

cover ita 30Dati Tecnici:

Titolo: NANA
Autrice: Ai Yazawa
Casa editrice: Shueisha (Ribon Mascot Comics Cookie)
Data di pubblicazione: 15 marzo 2006
Codice: ISBN 4-08-856676-9
Prezzo: 410 Yen

Nota Preliminare: per non fare troppa confusione in questi riassunti da un certo punto in poi Nana Komatsu verrà chiamata Hachi, mentre Nana Osaki sarà semplicemente Nana.

La Storia:

Hachi riceve una bottiglia di sakè e una cartolina da Nana e questo le riempie il cuore di una gioia davvero infinita. La ragazza infatti non smette mai di pensare alla cantante dei Blast e i suoi ricordi del tempo passato con lei unito alle sue canzoni, sono sempre fonte di energia che aiutano a superare ogni difficoltà. Intanto Nana, in lacrime, riceve le solite premure da Yasu e alla fine decide di non dar peso alle fotografie appena viste: anche se verranno pubblicate sul giornale scandalistico Search, la ragazza si convince che, facendo finta di non aver ricevuto quelle foto, sarà poi lo stesso Ren a sdrammatizzare e assieme si faranno spensieratamente allegre risate. Yasu, comunque preoccupato, telefona a Takumi e i due iniziano a dialogare, arrivando alla conclusione che, per il bene dei Blast, dei Trapnest e delle popolarità di Nana, Ren e Reira, bisognerebbe parlare con quelli della rivista Search per tentare di non far pubblicare l’articolo con le foto incriminate. Intanto il manager dei Trapnest è a colloquio con Ren e Reira: i due ragazzi si rendono conto di quanto accaduto e sono dispiaciuti, anche se naturalmente non hanno fatto niente di male. Ma di fronte alle fotografie, chiunque acquisti la rivista, non potrà fare a meno di equivocare e la situazione diventerebbe subito incontrollabile. Il signor Narita e Takumi si recano così alla sede della Search e hanno subito un colloquio con i diretti responsabili di quanto sta per accadere. Nonostante Takumi implori loro di non pubblicare quelle foto, questi dichiarano conclusa la partita e non hanno nessuna intenzione di tornare indietro con le loro decisioni, salvo naturalmente qualcosa di “alternativo”. I soldi offerti da Narita non sono stati sufficienti e così quelli della Search, fanno una proposta a Takumi presente lì con loro: tutti dicono infatti che lui sia in donnaiolo incallito ma il fatto che nessuno sia mai riuscito a “beccarlo” con le mani nella marmellata, dimostra che: o lui è un ragazzo davvero molto scaltro, oppure che ha una storia importante da portare avanti. Venuta alla luce quest’ultima, gli propongono uno scambio: la sua storia in cambio di quelle foto. Il ragazzo, sorridente e compiaciuto, accetta di buon grado. Rincasato, Takumi prende per mano la sua Nana e, mentre si dirigono in comune per sbrigare le pratiche relative al loro matrimonio, racconta per filo e per segno quello che sta succedendo. Ovviamente, come nel suo stile, non racconta la totale verità ad Hachi ma si limita e dirle che, in qualche modo, è venuta a galla la loro relazione e che la rivista Search lo ha contattato per una intervista esclusiva con tanto di foto e certificato di matrimonio. Hachi resta stordita senza parole e, anche se non comprende a pieno tutta quella fretta improvvisa, si dirige con il suo futuro marito verso quello che desiderava da tempi memorabili più di ogni altra cosa la mondo: il matrimonio. Tutto procede per il verso giusto e Hachi diventa finalmente la moglie di Takumi. Come d’accordo, di mattino presto, Hachi e Takumi si incontrano con il reporter della rivista Search e inizia così un bel servizio fotografico in cui si vede senza ombra di dubbio che i due ragazzi sono davvero insieme. Questo imbestialisce non poco quelli della Search perché sei aspettavano invece un bluff: il risultato è che ora oltre ad avere Ren e Nana come coppia sicura, ci sono anche Takumi e Hachi e quindi non c’è poi molto scandalo per la rivista che invece su queste cose ci campa parecchio. Esce in edicola il numero successivo della rivista, Nana lo acquista ma non trova le foto scandalo che invece avrebbe dovuto trovare. Domandando spiegazioni a Yasu, il ragazzo le suggerisce di domandarlo direttamente a chapter 56Ren ed è quello che la ragazza intende fare una volta tornati a casa: ritorno che è imminente e nel dormitorio sono già pronte per attendere i Blast sia Miu, sia Yuri che Misato e la sorpresa per il gruppo è veramente sbalorditiva quando si rendono conto di avere davanti niente meno che la stessa Misato! Felicissimi di questo fatto, tutti quanto improvvisano una festa di benvenuto per lei: la ragazza è profondamente commossa anche se ha dovuto infine confessare di aver usato il falso nome di Misato quando invece lei si chiama Mai. In verità pare che nessuno dia molto peso a questo fatto, anzi, i ragazzi sono contenti e la chiamano ancora “Misato” come fosse un soprannome; tuttavia ne nasce una discussione inerente alla “vera” Misato incontrata dal gruppo (seppure virtualmente), in particolare Nana, che ricorda perfettamente la sua lettera che l’aveva colpita proprio per il nome con la quale veniva firmata. Vista l’incredibile casualità, viene chiesto a Misato/Mai il motivo per cui abbia scelto come nome fasullo proprio quello di Misato Uehara e la verità che ne consegue è sconvolgente: fu infatti un esperto veggente a suggerire alla ragazza di utilizzare un nome falso (quel nome in particolare) perché l’avrebbe aiutata all’avvicinamento verso Nana! La serata prosegue con l’immancabile partita a Mah-jong ma piano piano tutti si ritirano nelle loro stanze: dapprima Nobu con Yuri, successivamente Nana ritorna al suo appartamento accompagnato da Shin e infine, mentre Misato si prepara a riordinare, Yasu si ritira con Miu. Hachi con Takumi attendono il ritorno di Nana ma quest’ultimo, dopo poco, decide di andare via per poter continuare a lavorare al nuovo album. Il ragazzo incontra in ascensore Nana e Shin che si dimostrano comunque molto distaccati e finalmente i due entrano in casa, trovando con sorpresa Hachi che, sapendo del loro ritorno, voleva incontrare principalmente la sua amata Nana per poterle dare finalmente la bella notizia inerente al fatto di essersi sposata con Takumi.
Se da una parte il rapporto tra Nobu e Yuri pare essere aperto e “normale” (almeno in apparenza), più problematica invece è la questione che lega Yasu a Miu. La ragazza infatti, per quanto si trovi benissimo con Yasu, per quanto lo ammiri, per quanto lo stimi e per quanto si trovi bene con lui, per una sua indole interiore non riesce proprio ad innamorarsi in quanto teme le conseguenze del totale abbandono verso il partner. Così chiede a Yasu di avere pazienza perché non sa se e quando riuscirà ad arrivare fino in fondo con lui. Il ragazzo non si fa problemi e, ammettendo di amare Miu, le dice di non preoccuparsi che si può benissimo procedere per gradi, piano piano. La ragazza è felice e sorride: sente che Yasu è una persona buona e sincera. Nana apprende la notizia del matrimonio di Hachi e così si decide per un bel brindisi con Ren e Shin, tutti insieme nella camera d’albergo. Subito dopo il brindisi, Shin si dilegua e raggiunge Reira, la quale però ha un atteggiamento distaccato e spiega al ragazzo quello che è successo con i responsabili della rivista Search. Reira si è sentita davvero responsabile per tutto quello che poteva succedere e che solo per un soffio non è avvenuto; la sua paura di sbagliare nuovamente è sempre più grande e, seppur sofferente, chiede a Shin di comprendere il suo stato d’animo, coinvolgendolo nella decisione di non vedersi più con lui d’ora in avanti. Hachi confida a Ren e a Nana che quelli della Search hanno scoperto la relazione tra lei e Takumi e che prossimamente pubblicheranno sulla loro rivista l’articolo che li riguarda. Nana resta un po’ disorientata dalla situazione: la ragazza infatti è preoccupata per Hachi in quanto adesso tutti sapranno che loro due sono amiche e magari potrebbero infastidirla per fare mille domande su di lei. In verità la tranquillità che Hachi dimostra nell’occasione, mette però subito serenità a Nana che però non riesce a comprendere come mai sia accaduto questo. Un altro importante interrogativo, dunque, dopo quello inerente alla marcia indietro riguardante la presunta “fuga” di Ren con Reira. Shin nel frattempo asseconda Reira ed abbandona la stanza, quasi stizzito per questa decisione. La ragazza è comunque determinata almeno a continuare una sorta di relazione a distanza con il ragazzo ma Shin le chiede invece di dimenticarlo per il suo bene, per il bene di tutti. Reira entra in crisi e si abbandona in un pianto pieno di disperazione. Intanto Miu e Yasu continuano la loro discussione e a quanto pare la situazione è molto seria e la ragazza pare veramente innamorata del ragazzo anche se, come lei stessa ha confessato poco prima, non sa bene come potrebbe andare a finire. Inoltre, nella sua mente, il pensiero che se un giorno Nana e Ren dovessero lasciarsi, che ne sarebbe di lei? A questo proposito però, Yasu interviene e rassicura Miu dicendole che non ci sarebbero problemi perché l’unica cosa che lui farebbe, sarebbe quella di pregare affinché i due ragazzi possano tornare insieme. Hachi lascia la stanza d’albergo e Nana si chiude in bagno in preda alla disperazione: la felicità di Hachi con Takumi e la possibilità che Ren abbia avuto una storia con Reira, non le sono certo d’aiuto e così è imminente un nuovo attacco d’asma. Ren corre in suo aiuto e tempestivamente risolve la questione, anche confessandole quello che la ragazza voleva sentirsi dire e cioè che tra lui e Reira non c’è stato proprio niente. Finalmente è pronto il nuovo appartamento per Nana e Ren che dista appena dieci minuti di auto da quello in cui vivono Hachi e Takumi. Hachi è felice di questo fatto ma al contempo è triste prima di tutto per via del suo comunque distaccamento da Nana e poi per il viaggio imminente di Takumi a Londra per l’incisione del nuovo album dei Trapnest: per un totale di due mesi di assenza, Hachi passerà senza suo marito il suo compleanno, Natale e Capodanno. Stesso destino per Nana: appena rientrata dalla tournee con i Blast, ora tocca a Ren partire e stare via molto tempo. Intanto Yasu comunica a tutti che si è messo con Miu e la notizia è davvero accolta con stupore generale, misto a gioia per la nuova coppia. E, contemporaneamente, finalmente viene svelato il luogo e il giorno del grande party dei Blast al quale parteciperanno anche una selezione di fan, segno di ringraziamento per il loro supporto: il locale sarà una sala per concerti e il giorno sarà la vigilia di Natale. Le prime ad essere invitate sono, con somma gioia, la vera Misato con l’amica Hoshiki, incredule e al settimo cielo per quanto stava succedendo. Invece Hachi è intenzionata a declinare l’invito, sia perché Takumi si troverebbe a Londra e non sarebbe corretto nei suoi confronti andarci, sia perché così eviterebbe di restare con Nobu. Hachi ne parla con Shin anche se alla fine il discorso si sposta poi verso il ragazzo: la ragazza infatti è preoccupata per lui e per il suo “lavoro” ma il ragazzo la rincuora dicendole che ormai i soldi non mancano più e dunque lui ha smesso. Ma quando Hachi gli domanda se allora per caso non si fosse veramentecover ita 29 invaghito di Reira, Shin scoppia in lacrime, affermando di essere confuso e di non sapere cosa fare. Hachi è in difficoltà, è la prima volta che si trova ad affrontare una situazione dove solitamente a chiedere consigli a chi gli sta vicino è proprio lei. Così la ragazza decide di parlarne con Takumi ma purtroppo la realtà non si può cambiare e ormai il destino era stato segnato: Shin e Reira, almeno per il momento, non sarebbero più tornati assieme, non si sarebbero più rivisti. Intanto esce il nuovo numero di Search e Junko non può fare a meno di acquistarla per leggere l’articolo su Hachi e Takumi. Successivamente, con la scusa di essere la donna delle consegne a domicilio, riesce a scavalcare la mole di giornalisti che nel frattempo si dono appostati sotto casa di Hachi e Takumi e si fionda nel loro appartamento per chiedere spiegazioni alla sua amica. Junko le suggerisce di andare dai suoi per il periodo in cui suo marito sarà a Londra, proprio per evitare giornalisti e fastidiosi intoppi alla sua vita normale di tutti i giorni; ma Hachi non ne ha intenzione e, anzi, decide di restare per poter continuare a fare quello che più le piace, senza preoccuparsi di niente e di nessuno. 

La scena si sposta nel futuro in una non meglio nota circostanza in cui Hachi torna a casa e ad accoglierla, oltre che sua figlia Satsuki, c’è Takumi.

Kyosuke
graphic by minmay

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.