Torna all'Home Page

kaikan logo

introduzione manga serie tv personaggi gallery Mayu Shinjo

introduzione

Aine e Sakuya Kaikan Phrase di Mayu Shinjo, ribattezzato in Italia con il titolo improprio di Strofe d'Amore (la traduzione è un po' difficoltosa, ma si può interpretare come "Estasi della Frase"), narra la storia di Aine Yukimura, una ragazza delle superiori che quasi per gioco e per sfida scrive un testo molto audace per una canzone e con esso vuole partecipare ad un concorso per giovani parolieri. Mentre sta andando a spedire la lettera contenente la sua canzone, viene quasi investita da una macchina. E' proprio da quella macchina che scende un bel ragazzo dagli occhi azzurri. Dato che lei non si Ŕ fatta male, il giovane riparte portando con sè la busta che le era caduta per terra e che lui aveva raccolto senza essere notato. Il giovane in questione altri non Ŕ che Sakuya Ohkochi cantante e leader dei Lucifer, un gruppo famoso per i loro brani molto audaci. E' così che nota Aine e comprende il suo talento ed Ŕ proprio a lei che chiede di scrivere i testi per le loro future canzoni. Dopo un po' di tentennamenti Aine decide di lavorare per i Lucifer e da quel momento in poi la sua vita cambierÓ radicalmente.
La storia di questo manga Ŕ molto coinvolgente: Mayu Shinjo racconta le vicende di Aine con molta semplicitÓ, ti fa amare fin da subito questa protagonista e riesci ad entrare subito nel suo mondo. Come lei alla fine ti innamori di Sakuya e inizi a fare il tifo per la loro storia d'amore, ti arrabbi con i vari antagonisti, insomma ti prende a tal punto che, mentre leggi, tutto quello che c'Ŕ intorno a te non esiste pi¨. Il tutto è avvalorato anche da disegni molto belli, anatomie e impostazioni della tavola sono davvero ben realizzate. E' il classico manga che si divora un numero dopo l'altro senza accorgersene tanto si è presi dalla voglia di sapere come si dipana l'avvincente trama volume dopo volume.
Oltre tutto questo fumetto è molto più "realistico" di tanti altri, ormai tutto intorno a noi cambia, si evolve e anche il mondo dei manga ha risentito di questa evoluzione. Ci si avvicina al mondo dell'eros ancora molto giovani, infatti non Ŕ difficile trovare delle adolescenti che non prendano in seria considerazione il sesso. Diversamente ai manga a cui eravamo abituati precedentemente, dove le protagoniste erano ingenue e pure, qua troviamo una ragazza che si avvicina al mondo degli adulti, mondo fatto di gioie, dolori e anche delle prime avventure sessuali, insomma rispecchia abbastanza il mondo dei nostri adolescenti e l'autrice ci racconta tutto questo con molta poesia, senza mai cadere nel volgare.
Kaikan Phrase Ŕ uscito in Giappone tra il 1997 e il 2001, è stato raccolto nella collana Flower Comics dalla Shogakukan in 17 volumi ed è stato realizzato anche un tankobon speciale intitolato Tokubetsu Hen. Sempre in madrepatria questo fumetto ha goduto di una ristampa e sono stati scritti anche 4 romanzi ispirati alle vicende dei protagonisti. Inoltre quest'opera è anche stata trasposta in una serie tv di 44 episodi (che però inizialmente è molto diversa dal fumetto) e vanta anche... l'umanizzazione del gruppo musicale protagonista!! Nel senso che i giapponesi, fiutato l'affare, hanno ben pensato di rendere reali i Lucifer e, in concomitanza con la serie tv, hanno creato un gruppo omonimo che non solo canta le canzoni nell'anime, ma ha poi goduto di vita propria. Insomma non ci si è fatti mancare proprio niente!!
In Italia è stato serializzato oramai qualche anno fa nella collana Amici della Star Comics con periodicità bimestrale e alla fine della "serie regolare" abbiamo potuto leggere anche il volumetto speciale.

Sakuya Ohkochi

In My Humble Opinion (I Commenti degli Altri):
Sbrn
Penso che questo sia lo shoujo pi¨ brutto in assoluto che abbia mai letto (Sailor V al confronto Ŕ un capolavoro)!!! Non mi ha detto assolutamente niente come storia, anzi l'ho trovato davvero assurdo e inverosimile (dai, una che sta per essere violentata NON PUO' preoccuparsi solo del fatto che non riuscirÓ pi¨ a scrivere canzoni!!!!), i personaggi del tutto insignificanti, e non mi piace nemmeno lo stile di disegno dell'autrice.
Mamma mia che schifezza!!! Da cestinare sotto tutti i punti di vista!
Minmay-chan
Devo dire che il primo numero di questo fumetto mi aveva letteralmente galvanizzato, lo avevo trovato "nuovo" e divertentissimo, dal secondo in poi, invece, non mi è proprio piaciuto. Ha tutte le situazioni che io odio negli shoujo: storie d'amore "telenovelose" e assurde, un irritante "effetto Harmony" e anche il suo lato smut non è riuscito poi a coinvolgermi e ad entusiasmarmi per niente.
Sono riuscita a reggere fino al quinto numero, ma poi ho deciso perfino di smettere di leggerlo.

Kyoko
Graphic by Minmay

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.

Personaggi Manga Serie TV Gallery Colonna Sonora I Lucifer mayu shinjo merchandising
Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.