Torna all'Home Page

Jipangu Logo

Introduzione Il Manga I Personaggi Galleria di Immagini Yuu Watase

storie brevi

Houkago no Gensou
(Illusioni dopo la Scuola)

Rei nello specchioStoria apparsa su: Cheese! (edizione speciale di Sho-Comi) il 15 settembre 1995 e in seguito raccolta nel tankobon 1 di Appare Jipangu!.
Titolo italiano: Lo Specchio delle Paure.

Rei Sarashina è una ragazza affascinante e con un corpo da favola, è molto corteggiata, ma ha un carattere impossibile e fuma come una ciminiera. Frequenta l'Università insieme a un suo vecchio compagno di liceo: Haruki Saegusa. La stessa università è frequentata anche da Masuda una ragazza introversa che spesso è vittima delle angherie dei compagni. Un giorno Rei la salva da una situazione spiacevole e le due iniziano a frequentarsi.
Nello stesso periodo iniziano ad accadere delle cose strane: Iwahara il ragazzo che poco tempo prima era stato lasciato bruscamente da Sarashina, viene trovato morto in una toilette di un locale. Sembra si sia suicidato sbattendo la testa contro uno specchio, in seguito anche Namie Kihara viene ricoverata in ospedale dopo che è stata trovata in bagno di fronte allo specchio in stato di shock. Continuava a ripetere di essere invasa dagli insetti. Sia Namie che Iwahara avevano avuto delle controversie con Sarashina. Inoltre Rei ha degli "strani poteri" riesce a percepire i disastri, la paura e vedere il lato peggiore di ogni persona, quindi comincia a convincersi che quello che è accaduto a quei due ragazzi sia, in qualche modo, colpa sua.
Quando ne parla ad Haruki lui, per cercare di farla ragionare e tornare in se, le tira uno schiaffo proprio davanti a Masuda. I due si separano in malo modo, ma rientrando a casa Rei capisce che l'amico aveva ragione.
Intanto Haruki è in camera sua e viene aggredito dall'illusione di Rei che cerca di strangolarlo. Quando rompe lo specchio che ha di fronte questa sparisce. Telefona così alla ragazza che, insieme a Masuda, si sta dirigendo a casa di quest'ultima. Entrata nell'appartamento della giovane Rei si trova davanti una parete piena di sue foto. Masuda le rivela che è sempre voluta essere sua amica e l'ha sempre ammirata in silenzio.
Rei viene assalita da un'illusione sprigionata da uno specchio. E' stata Masuda ad aggredire Iwahara e Namie mostrando loro attraverso lo specchio le illusioni delle loro peggior paure. L'illusione di Rei ha la forma di Haruki, ma quando la ragazza ammette di non aver mai avuto paura del ragazzo, ma di amarlo dal profondo del cuore, questa sparisce. Nello stesso istante sopraggiunge anche il vero Haruki in soccorso della ragazza.
Tempo dopo Haruki rivela a Rei che Masuda è tornata a vivere in campagna al suo vecchio paese. Quando lei gli chiede come mai l'illusione che l'ha aggredito aveva le sue sembianze, il ragazzo si dichiara e la bacia.

Otome no Hajime
(L'Inizio per una Donna)

ArrivederciStoria apparsa su: Chuchu nel settembre 2001 e in seguito raccolta nel tankobon 3 di Appare Jipangu!.
Titolo italiano: Per la Prima Volta Donna.

Alice Seno è una ragazzina di sesta elementare innamorata di un compagno di classe di sua sorella maggiore Mayura che tutte le mattine vede passare in bicicletta davanti casa sua.
Il primo giorno delle vacanze estive la piccola va in piscina con la sorella e alcuni suoi amici. Nella stessa piscina c'è Yuzuru Horiuchi, il giovane che piace ad Alice e che la salva dall'annegamento (la bambina non sa nuotare).
Horiuchi piace anche a Mayura e Alice capisce di non avere chance, la sorella è troppo bella e femminile rispetto a lei che sembra ancora una bambinetta. Per cercare di sembrare più adulta compra in un negozio uno smalto che luccica.
Dalla sorella scopre che il ragazzo frequenta spesso la piscina dove lo ha incontrato e quindi, la ragazzina, decide di andarci spesso per poterlo vedere. Infatti non fa in tempo ad arrivarci che lui la riconosce subito e le parla, si offre anche di insegnarle a nuotare.
I due fanno amicizia e passano delle belle giornate insieme, tutti i giorni Alice si reca alla piscina e riesce anche a imparare a nuotare, ma un giorno, mentre è in piedi sul bordo vicino a Horiuchi le vengono le mestruazioni per la prima volta! A causa dell'imbarazzo provato di fronte al ragazzo decide di non vederlo più finché Mayura non le dice che presto lui si trasferirà a Okinawa con la famiglia.
Alice decide allora di incontrarlo: prima "dell'incidente" avevano progettato di nuotare in piscina di notte e la ragazza si presenta all'appuntamento, ma pare che non ci sia nessuno. Convinta che oramai lo smalto non le servirà più lo getta nell'acqua, ma ecco che appare il ragazzo da sott'acqua che l'aveva notata proprio a causa del luccichio delle sue unghie.
I due si salutano e Horiuchi l'abbraccia e le dice che non la dimenticherà mai.
Durante l'estate Alice riceve una cartolina di Horiuchi che le dice che spera di poterla incontrare presto.

Nota: il nome della protagonista è scritto Arisu in katakana, si può leggere anche come l'inglese Alice.

Nota: questa short story può essere anche considerata una sorta di "idea iniiziale" per Alice 19th, in quanto vi appaiono per la prima volta Alice e Mayura, personaggi del manga sopra citato.

Minmay

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.

Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.