Torna all'Indice dei Reportage

TORINO COMICS 2010

torino 2010Si è svolta e conclusa la sedicesima edizione di Torino Comics che ha avuto luogo nel capoluogo piemontese venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 aprile. Io sono stato presente la domenica e devo dire che, nonostante le condizioni meteo non fossero delle migliori per invogliare la gente ad uscire di casa (in mattinata è venuto giù un mezzo diluvio universale!), quando sono arrivato in fiera intorno all'ora di pranzo, non mi aspettavo di trovare così tante persone. La cosa mi ha fatto molto piacere: negli anni passati Torino Comics (vuoi per la locazione geografica non propriamente comoda, vuoi per l'organizzazione spesso discutibile) non è sempre stata presa d'assalto dagli appassionati. Diciamo che rispetto alle scorse edizioni, c'è stata voglia di un po' di rinnovamento e alla fine il risultato è stato gradevole perchè i gadgets che la facevano da padrona, questa volta hanno lasciato decisamente il passo ai fumetti come vuole la "tradizione".
E' stato dunque piacevole girare per gli stand (più numerosi che in passato) ed è stato altrettando piacevole visitare i vari "quarteri" presenti in fiera, da quello giapponese a quello di Star Wars.
Non sono mancati gli ormai sempre presenti cosplay di ogni genere, anche se la festa per loro è stata un po' rovinata per vari disguidi "tecnici" inerenti alla troppa affluenza sia dei cosplayer stessi, sia di pubblico (come detto, non ci si aspettava davvero così tanta gente!).
Positivo dunque l'impatto, anche se decisamente elevato il costo del biglietto di ingresso (ben nove euro!) ma sempre emozionante, anche per vedere all'opera i vari disegnatori, dai "meno conosciuti" fino agli ospiti d'onore come il mangaka Ryo Kanai, quest'anno fiore all'occhiello di Torino Comics. Infine, segnalo purtroppo ancora una volta il disinteresse delle varie case di produzione italiane famose quali Yamato o DynIt (per fare due esempi), assenti in fiera, mentre ovviamente apprezzabile la presenza di altre famose case quali Star Comics o Panini.

Kyosuke
Torna all'Indice dei Reportage

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.