Torna all'Indice dei Reportage

TORINO COMICS 2007

Fiera del LibroQuest'anno, io e Aya-chan, abbiamo approfittato di una gita in visita a Kyo e Mikako per partecipare a Torino Comics. Quindi nel week-end che è andato dall'11 al 13 maggio siamo salite nella città della Mole Antonelliana. La manifestazione sulla carta sembrava partita benissimo: grandi ospiti, iniziative interessanti, ma alla fine la concomitanza con la più famosa e rinomata Fiera del Libro, non ha certo giovato "al comics". Sia i visitatori che gli standisti si sono parecchio lamentati (perfino sulla carta stampata locale), la mostra del fumetto è stata relegata in un misero padiglione/tensostruttura (ipercaldo, poco arieggiato e ancora meno ventilato), dove gli standisti hanno potuto morir di caldo per tutto il giorno e con loro i visitatori. Gli spazi sono stati visibilmente ridotti rispetto agli anni passati e persino le manifestazioni sono state, se non impedite dagli organizzatori, non certo incoraggiate. Mikako e Kyo ci raccontavano di simpatici iniziative organizzate dall'A.D.A.M. negli anni scorsi, quali: una sorta di trivial o "chi vuol esser miliardario" a tema fumettistico o addirittura delle dimostrazioni di Mah Jong con la possibilità di giocare. Quest'anno invece non si è potuto assistere altro che a una mostra mercato (notevolmente ridotta, come dicevo poco sopra) al "solito" (si fa per dire ^__^) cosplay e a qualche incontro con gli autori. Certo... non ci aspettavamo una seconda Lucca Comics, ma dai racconti che ci avevano fatto i nostri amici ci aspettavamo almeno una fiera più che dignitosa. Ci dispiace solo che sia stata affossata dalla Fiera del Libro. Fiera del libro che è, si interessante e enorme, ma che, personalmente ho trovato molto dispersiva e che ho preferito visitare solo sommariamente (altrimenti ci avrei davvero sbarbato tre giorni, due dei quali solo per orientarmi e io sono una che ha il senso dell'orientamento!! XDDD). Segnalo solo lo stupendo stand di Carosello dove venivano proiettate le vecchie pubblicità che i più attempati di noi si ricordano ancora (beh almeno qualcuna e le più recenti ^_^).Il Lingotto
Per quanto riguarda il comics ho potuto visitare una stupenda mostra di Gabriele Dell'Otto (infatti a un certo punto Kyo e C. mi hanno visto sparire.... XDDDDDDD chissà dov'ero!), famoso illustratore italiano che da tempo lavora negli USA soprattutto per i supereroi Marvel (ho sbavato 1/4 d'ora davanti a uno spettacolare Wolverine che usciva dall'acqua!! H_______H) e DC Comics, autore che era presente anche allo stand Marvel/Panini, e una conferenza a cui non abbiamo potuto partecipare (causa treno in partenza) che si teneva lunedì 14: Ivo de Palma presentava "I Cavalieri dello Zodiaco - Hades Sanctuary in Italiano". Sigh, sniff!! ;_; Io e Aya abbiamo pianto per tutto il viaggio di ritorno.
Durante i giorni della fiera, nel vicino cinema multisala, è stato presentato in anteprima anche l'ultimo film di Satoshi Kon (regista di Perfect Blue, Millennium Actress etcc...) "Paprika" presto nelle nostre sale cinematografiche (si dice a giugno, tenete d'occhio i cinema della vostra città! ^_^). Moltissimi altri gli autori presenti: Silver, Giorgio Cavazzano, Vittorio Giardino, Luca Enoch, Pasquale Ruju (che qualcuno ricorderà come doppiatore di Shido/Shu nella serie tv de I 5 Samurai/Yoroiden Samurai Trooper ma che da anni "fa fumetti"), Ausonia, tanto per citarne solo una minima parte.
Per quanto riguarda il resto abbiamo potuto girovagare a lungo per gli stand, finire, come al solito, i nostri risparmi, incontrare cosplayer e fan di Yu-gi-Oh Sailorsenshi e Atem(visto che anche qui eravamo in costume).
Altra cosa che abbiamo trovato inconcepibile è stata l'organizzazione, per domenica 13 maggio, dell'ennesima fiera a Milano.... Ma è possibile che ci si debba fare una concorrenza spietata a questo modo??!! u.u!!! Senza Parole!!!
In conclusione: personalmente non l'abbiamo trovata una mostra terribile, non potendo fare paragoni con gli anni precedenti, ma siamo solidali con le proteste di addetti ai lavori e visitatori. Speriamo vivamente che, se l'esperienza in coppia con la Fiera del Libro, è stata così negativa non si ripeta gli anni prossimi e si possa godere di nuovo di un Torino Comics come si deve.

Minmay
Torna all'Indice dei Reportage

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.