Torna all'Indice dei Reportage

LUCCA COMICS 2008

LocandinaAnche quest'anno nel week end che andava dal 30/10 al 02/11 si è tenuta Lucca Comics & Games, ovviamente nell'omonima cittadina toscana e come di consueto non potevamo non mancare a questo atteso appuntamento. Ospiti d'onore, per quanto riguarda il Giappone, quest'anno erano Kohta Hirano autore di Hellsing, Yasuhiro Naitow mangaka creatore di Trigun e Takashi Yoshiike art director della Serie Tv di One Piece. Proprio a One Piece, che da questa estate è tornato in Italia sotto i riflettori grazie alla Mediaset che ha decido di rimandarlo in onda, era dedicata una mostra e tutta una serie di eventi. Altro evento importantissimo è stato il trentennale di Goldrake in Italia che è stato festeggiato nell'Area Japan con tutta una serie di iniziative.Goldrake
Ma andiamo con ordine... ^_^ il tempo atmosferico ci ha messo a dura prova visto che i primi due giorni (giovedì e venerdì) li abbiamo passati sotto l'acqua quasi scrosciante per tutto il tempo, per fortuna erano i giorni che avevamo deciso di dedicare alla visita degli stand e delle mostre e mai decisione è stata più felice, sia per il meteo che per la presenza dei visitatori, infatti il sabato avvicinarsi ai padiglioni della mostra mercato è stato praticamente IMPOSSIBILE vista la mole impressionante di persone presenti (le fonti ufficiali dicevano 58.000 biglietti staccati!!!). Fatti i nostri acquisti e... dato fondo al denaro contenuto nei nostri, già miseri, portafogli ci siamo dedicati al lato culturale della cosa. Abbiamo visitato delle interessantissime mostre in Palazzo Ducale dove erano presenti, tra le altre, una divertente retrospettiva dedicata a Silvia Ziche, che molti di voi conosceranno come disegnatrice per Topolino (ma divertenti sono soprattutto le opere slegate alla Disney e le sue vignette), abbiamo potuto apprezzare le tavole di John Romita JR relative all'albo di Spiderman dedicato all'11 sertembre e una stupenda mostra "illustrativa" One Piecesul fumetto Polacco che ci ha non poco colpiti, sia per la varietà di generi (si andava dal fumetto d'autore a quello umoristico) sia per la bravura dei suoi disegnatori!! Altra segnalazione la merita la mostra Arte e Fumetto dove si faceva un po' la comparazione tra queste due cose e dove si cercava di scoprire come le due interagiscono e se il fumetto si può considerare arte (per noi la risposta è SI!).
Per quanto riguarda le novità editoriali le case editrici non hanno portato moltissime novità, parecchie erano già note e si sono limitate a dire che non avevano ancora siglato i contratti e quindi non potevano sbilanciarsi. La Yamato Video dal canto suo ha proposto un numero impressionante di uscite di serie vecchie e nuove si va da Chevalier - Lo Chevalier d'Eon a Tenkuu Senki Shurato, da D'Artagnan e i Moschettieri del Re a RomeoxJuliet, Red Garden, Dragonaut, Pumpkin Scissors, Peace Maker, Welcome to NHK, Stigma of the Wind, Guyver 2005, Haru o Daiteita, Souten no Ken e Gantz.
La Panini ha annunciato diverse cose interessanti fra cui la ristampa di Battle Royale, Buso Renkin di Nobuhiro Watsuki (autore di Rurouni Kenshin), la trimestralità nel 2009 di Bleach (siiigh!! ;_;) a cui dovrebbe essere aggiunta una ristampa in versione Gold, Blood Hound di Kaori Yuki (finalmente!!! ^_^) e tutta una serie di altre cosucce. La Star Comics ha confermato le ultime news apparse sul loro sito. Purtroppo in fiera si notava la mancanza dello stand della D/Visual, infatti lo spazio che doveva essere occupato da loro è rimasto vuoto per tutta la fiera, ma appena tornati a casa abbiamo potuto trovare in fumetteria i primi due volumetti de Le Rose di Versailles, ovvero Lady Oscar, finalmente stampato COME DIO COMANDA!!! ^_^
Takashi Yoshiike Riguardo ai soliti "effetti collaterali" abbiamo potuto assistere a un bellissimo concerto di Cristina D'Avena (non lo avrei mai detto!! O.o! Giuro!!) che era accompagnata dai Gem Boy. Il tempo però ha deciso di metterci del suo e appena finita la prima canzone ha iniziato a diluviare... ma il pubblico non ha accennato minimamente ad andarsene. La nostra Cristina nazionale ha intonato tutti i suoi maggiori successi e ha cantato in chiusura le insert song di Creamy Mami... con tutta l'acqua che cadeva e gli ombrelli aperti sembrava di stare davvero all'ultimo concerto di Mami (quello che c'è alla fine della serie tv!!). Un evento davvero suggestivo, nonostante il meteo avverso. Da segnalare assolutamente una stupenda versione lenta e accompagnata al piano della sigla di Sailormoon (Cristina ti prego INCIDILAAA!!!) davvero meravigliosa!!! Altro concerto gradito è stato quello dei Superobots che ha chiuso la manifestazione, riascoltare live Douglas Meaking e la sua band è sempre un piacere a cui non vogliamo mai rinunciare!! ^_^ Il giovedì si esibivano le band del Music Contest e alcune cover band fra cui i Fratelli Los Angelis, Kartunia, Cartoni Animali, Miwa e i sui componenti, mentre il sabato lo spazio era dedicato a Vito Tommaso, accompagnato dalla Banda dei Bucaioli, autore delle sigle di Gran Prix, Space Robot, Ken Falco... la folla di Sabato 01/11Infine il Cosplay che ha visto un numero spropositato di partecipanti oltre 550 sia il sabato che la domenica!! Oramai sta diventando un evento quasi improponibile... ma di alta qualità vista la bellezza di molti costumi proposti.
Siamo riusciti a partecipare anche ad alcune proiezioni: quasi inaccessibili quelle della Dynit e della Yamato, per gli incontri con Yoshiike le file erano immense, quindi ci siamo dedicate a Italia 1, abbiamo potuto visionare i primi tre episodi (o meglio due e mezzo perchè il dvd s'è piantato XDDD) di Naruto Shippuden restandone piacevolmente colpite (oramai abbiamo anche già potuto vederlo in tv) e di Z Gundam. Anche questa serie ci è piaciuta, ma ci stiamo chiedendo come sarà possibile mandarla in onda sulle reti mediaset visto l'alto numero di schiaffi che rimedia il protagonista a ogni puntata (XD povero!)... Beh comunque ci è sembrato una anime valido (parlo da non-fan di Gundam), di difficile collocazione visto il target (non è una serie da bambini... probabilmente loro lo troveranno estremamente noioso) e visto il tipo di cartone animato, ma che sicuramente gioverebbe averlo sulle nostre tv. Abbiamo visto anche parte del Yulia Den, oav della serie di Ken il Guerriero dedicato a Yulia e ci è piaciuto abbastanza, di sicuro tecnicamente migliore di quello che abbiamo potuto vedere nei cinema nostrani questa estate.
Altra manifestazione interessante è stata Raggi fotonici e doppiatoriquella che ha visto coinvolti i Raggi Fotonici, Fabrizio Mazzotta e alcuni doppiatori, fra cui Perla Liberatori (doppiatrice fra le altre di Revy di Black Lagoon), Davide Perino (Amuro Rei di Gundam) e di Leonardo Graziano (voce di Naruto) che hanno chiacchierato, cantato animato e giocato col pubblico presente.
Insomma anche quest'anno abbiamo potuto partecipare e assistere a un sacco di belle manifestazioni e ce la siamo goduta come al solito un casino!! XDD Siamo tornati a casa totalmente stravolti, ma... ne è valsa davvero la pena. Ora non ci resta che attendere l'edizione 2009!!

Minmay
Photos by: Minmay & her brother.
Torna all'Indice dei Reportage

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.