Torna all'homepage del Nekobonbon

 

Pagina introduttiva di Himechan no Ribbon Galleria di immagini di Himechan no Ribbon I personaggi di Himechan no Ribbon La serie tv di Himechan no Ribbon Il manga di Himechan no Ribbon Informazioni su Megumi Mizusawa La colonna sonora di Himechan no Ribbon

Cover rivista RibonDati tecnici.
Titolo originale: Himechan no Ribon
Traduzione: Il fiocco di Himechan
Titolo italiano: Himechan no Ribbon - Un fiocco per sognare, un fiocco per cambiare
Autrice: Megumi Mizusawa
Casa Editrice: Panini Comics (collana Shot/TurnOver)
Numero volumetti: 6 (concluso)
Periodicità: mensile.
Data di uscita: da ottobre 2011
Senso di lettura: alla giapponese
Prezzo: 5.90 euro

Dopo una lunga attesa, così lunga che ormai i fan italiani avevano forse perso le speranze, il manga Himechan no Ribon è arrivato anche nelle nostre fumetterie grazie alla Panini Comics che l'ha pubblicato in una graziosa edizione tascabile (Pocket Edition, come la chiamano loro) basata sulla ristampa giapponese in formato bunko del 2003. Oltre alla confezione, quello che probabilmente è stato maggiormente apprezzato è stato il fatto di aver finalmente ripristinato tutti i nomi giapponesi e le formule magiche originali, visto lo scempio fatto per la versione animata.
Tornando al manga, possiamo affermare che stavolta la Panini ha fatto davvero un buon lavoro: il formato tascabile rende meno ingombrante il volumetto ma al tempo stesso non sacrifica troppo le tavole e i disegni che, seppur curatissimi presentano talvolta sfondi "vuoti" com'è tipico in molti shojo e quindi pubblicati più piccoli danno una sensazione di maggior pienezza. Qualcuno forse si potrà lamentare di alcuni balloon che effettivamente sono scritti in dimensione ridotta e pertanto meno leggibili, ma la stampa è talmente nitida e chiara che non si fa troppa difficoltà a leggerli.
Qualità di stampa che è apprezzata anche per i disegni, soprattutto per le (poche) tavole che originariamente erano a colori, qui pubblicate senza sbavature o impastature sebbene in bianco e nero. Le onomatopee non sono adattate ma di fianco è sempre presente la traduzione che ce le rende pertanto tranquillamente comprensibili.
La cover è in tutto e per tutto identica all'originale, con tanto di sovraccoperta e retro a colori che ci mostra delle buffe immagini di Himeko e Pokota superdeformed [oddio... Pokota è già di per sè superdeformed :D]. E' stata scelta la carta bianca patinata, questo forse è un po' penalizzante in presenza di talune condizioni di luce perchè il foglio tende a riflettere la luce costringendo il lettore a inclinare il volumetto per poterlo leggere, ma a parte ciò l'effetto globale rimane comunque gradevole.
Una bella edizione quindi, anche come adattamento e traduzione, che finalmente rende giustizia ad un manga che per troppo tempo è stato dimenticato in un cassetto [anche se io resto convinta che se lo stessero litigando selvaggiamente XD].

Cover edizione giapponese
Copertina giapponese
Cover edizione italiana
Copertina italiana
Tavole giapponesi e italiane e confronto
Tavole a confronto

Questo sito non č a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com
Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com

Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.