Torna all'Home Page

Watase Logo

alichinoKouyu Shurei è nata il 6 luglio del solito anno imprecisato e tenuto nascostissimo, il suo gruppo sanguigno è 0.
E' principalmente un'illustratrice, nel 1995 ha vinto il premio come "miglior illustratrice" indetto dalla collana Cobalt della Shueisha.
Nel 1997 ha iniziato la serializzazione del suo unico manga: Alichino per la rivista Eyes sempre edita dalla Shueisha, o meglio dalla Home-sha, una "divisione" della Shueisha. Purtroppo dopo pochi anni questa rivista è stata chiusa e il manga interrotto, ne sono comunque stati pubblicati 3 tankobon fra gli anni 1998-2001 e pare inoltre fossero disponibili anche i primi capitoli del 4° volume, ma purtroppo non è stato possibile raccoglierli in monografico.
Da quel momento in poi Shurei-Sensei è tornata a fare l'illustratrice in pianta stabile e ha lavorato per diverse case editrici, kokui no koshakufra le quali la Gakken, la Square Enix e ovviamente la Shueisha che resta la sua casa di punta.
Ha illustrato per lo più romanzi fantasy per un pubblico di ragazze, ma anche alcuni Boy's Love. Il suo nome è legato soprattutto alla serie Kokui no Koushaku scritta da Shiira Gou, un Boy's Love ad ambientazione mista fra il fantasy e il fantascientifico.
I suoi disegni hanno una cura maniacale del particolare, le illustrazioni sono colorate con maestria, gli abiti dei personaggi complessi e pieni di particolari e la Maestra predilige quasi sempre un'ambientazione fantasy-orientaleggiante. Guardare i suoi lavori è davvero una goduria immensa. Peccato che, come spesso accade per le illustratrici bravissime, non esista un libro che raccolga i suoi stupendi lavori.
Anni fa uscì un portfolio con 5 stampe di altrettante illustrazioni che la Sensei aveva realizzato per Alichino, il formato era molto grande (43x31cm), ma il prezzo elevatissimo 3000 yen per, come abbiamo già detto, solo 5 disegni, al momento credo che questo portfolio sia piuttosto irreperibile e il costo sia lievitato ulteriormente (l'ultima volta che l'ho notato in giro per i vari negozi on-line aveva raggiunto oramai i 7000 yen!!).return to labyrinth
Prima del suo debutto aveva realizzato anche delle doujinshi con un gruppo di artisti che si faceva chiamare Shi no Tenshi. Per lo più i loro lavori erano dedicati al videogame Final Fantasy VI.
Per gli USA ha realizzato, in questi ultimi anni, le cover dei primi tre volumi del manga statunitense Return to Labyrinth, ispirato al famosissimo film Labyrinth con David Bowie. Kouyu Shurei ha creato solo le illustrazioni di copertina i disegni del fumetto sono di Chris Lie, mentre i testi di Jake T. Forbes. Questa serie è uscita anche in Italia (o almeno ne è uscito il primo volume) grazie alla Stratelibri.
E' un vero peccato che dopo "l'incidente" accaduto ad Alichino Shurei-Sensei non abbia più realizzato manga, non si sa se questa è stata una sua libera scelta oppure non le sia stata data di nuovo la possibilità, il suo fumetto non vale solo per gli stupendi disegni, ma anche la storia ha qualcosa di concreto da narrare e si fa molto apprezzare, peccato che difficilmente potremmo sapere come si concluderanno le avventure di Tsugiri, Myoubi e Ryouko.

Kouyu Shurei in Italia

Qua da noi abbiamo potuto leggere i tre volumetti di Alichino grazie alla Planet Manga che li ha pubblicati nel 2004 in una confezione molto lussuosa per l'epoca. La Stratelibri ha pubblicato almeno il primo numero di Return to Labyrinth/Ritorno a Labyrinth nel 2008.



Il Portfolio di Kouyu Shurei

Esiste un porfolio che raccoglie 5 stupende illustrazioni dedicate ad Alichino, si intitola: Enrei no Sho Shurei Kouyu Fukusei Genga Shuu e all'epoca della sua pubblicazione, nel 2001, costava 3000 yen. Adesso è praticamente introvabile e il suo prezzo è ulteriormente lievitato. Peccato che questa sia l'unica "raccolta" esistente di disegni della Sensei.

portfolio cover
Enrei no Sho Shurei Kouyu Fukusei Genga Shuu
43x31 cm - 5 illustrazioni
Home-sha (Shueisha)
ISBN4-8342-8026-8
luglio 2001 - 3000 yen


Ultimo aggiornamento GENNAIO 2011

Minmay

Questo sito non è a scopo di lucro.
Tutte le immagini sono © dei rispettivi autori e detentori dei diritti.
Tutti i testi sono © dei rispettivi autori.
Chi volesse usare testi e/o immagini del nostro sito
è pregato di chiederci il permesso via e-mail:
postmaster@nekobonbon.com.

Queste pagine fanno parte del sito:
www.nekobonbon.com.

Avviso ai visitatori: il sito Nekobonbon non usa cookie di tracciamento per fini di profilazione o marketing. Il contatore di accessi usa cookie temporanei di terze parti per l'analisi del traffico in forma anonima, continuando a navigare il sito ne accettate l'uso.
Per altre informazioni o cambiare preferenze sul consenso, visitate la pagina dell'informativa sulla privacy.